ANATROCCOLI - TREKKING DEI GIOVANI OCAIOLI

TREKKING DEI GIOVANI OCAIOLI

 

Il consiglio degli Anatroccoli e Giovani di Fontebranda organizza per domenica 16 ottobre, in collaborazione con Gruppo Trekking Senese una bella escursione sulla Montagnola Senese, adatta ai ragazzi, camminatori in erba, o atleti più o meno allenati, nonché a tutti coloro che si vogliono avvicinare al mondo delle escursioni trekking. Comunque nel nostro intento, l’obiettivo principale della giornata rimane quello di trascorrere un momento in buona compagnia e all’aria aperta.

Il percorso sarà di facile percorrenza, di circa 12 km e tra le località che toccheremo ci sarà la Pieve di San Giovanni Battista a Pernina ed il Romitorio di Cetinale. La passeggiata partirà e si concluderà presso la tenuta del Castello Poggiarello che ci ospiterà gentilmente per un pranzo di brace.

All'escursione potranno partecipare tutti i ragazzi dell'Oca e le loro famiglie.
Iscrizioni obbligatorie entro il 12 ottobre p.v. ai seguenti numeri:
Elisa Bennati 339/4984349
Giulia Luppoli 339/4180822
Nicola Pilli 334/1221259

Per partecipare all'iniziativa sarà necessario il pagamento della quota assicurativa (giornaliera) e iscrizione al Gruppo Trekking Senese (validità annuale):

per ragazzi fino a 16 anni € 7,00

per tutti gli altri costo € 15,00

Il pranzo di brace bevande incluse avrà un costo di € 10,00

Il ritrovo sarà nei pressi del Castello il Poggiarello (loc. Caldana – Sovicille) alle ore 8,15 per la registrazione dei partecipanti.

Il percorso sarà ad anello con partenza alle 08.45 in un territorio affascinante. Percorreremo strade bianche passando dalle seguenti località: P/A Castello di Poggiarello, Personatina, La Casella, Campirà, Pieve di San Giovanni Battista a Pernina, Romitorio di Cetinale, Passo Cerbaia, Villa Cetinale. Il tempo di percorrenza orientativo sarà di 4,00 h.

Le caratteristiche del percorso non presentano particolari difficoltà, tuttavia la natura del terreno, richiedono l'utilizzo obbligatorio del seguente equipaggiamento:

1.      scarpe da trekking obbligatorie, meglio se di tipo mid;
2.      zaino contenente: 1/2 litri d'acqua, una bustina di integratore salino, un cappello a falde larghe o con visiera, 1 cambio (consigliato).

Ognuno sarà libero di portare oggetti che ritiene opportuno in base alle necessità e gli indumenti per la pioggia con previsioni meteo avverse, sono consigliate a seguito di informazioni emanate sino al giorno prima della partenza via email e Facebook.

L'organizzazione A.S.D G.T.S., si riserva di non far partecipare alla escursione coloro i quali calzino scarpe inadeguate, ad esempio: tipo da ginnastica.

A causa delle difficoltà di parcheggio, consigliano di condividere il più possibile i posti auto disponibili. 

 

Il Consiglio