MAGISTRATO DELLE CONTRADE - Borsa di Studio Biblioteca delle Contrade - Fondo Gabriele Borghini

Il Magistrato delle Contrade,  allo scopo di rendere consultabile e fruibile la BIBLIOTECA ricevuta in eredità dal compianto Gabriele Borghini, già Soprintendente ai Beni Storici, Artistici e Etnoantropologici delle Province di Siena e Grosseto,  istituisce una BORSA DI STUDIO riservata a GIOVANI CONTRADAIOLI  con l’obiettivo di individuare tre operatori per l’ordinamento, la catalogazione elettronica e la collocazione delle opere secondo gli standard in uso presso la Biblioteca comunale degli Intronati, la Rete documentaria senese (Redos) ed il Servizio bibliotecario senese.

 

L'importo erogato a ciascuno dei tre vincitori della borsa di studio consisterà in 5.000,00 euro per l’intero periodo.

 

Per coloro che sono interessati a partecipare si allega il bando di concorso in formato integrale.

BANDO DI CONCORSO

Il compianto Gabriele Borghini, già Soprintendente ai Beni Storici, Artistici e Etnoantropologici delle Province di Siena e Grosseto, ha legato al Magistrato delle Contrade di Siena, tramite un lascito testamentario, la propria biblioteca costituita da circa 20.000 volumi, con “l’onere di formare una Biblioteca delle Contrade – Fondo Gabriele Borghini”.

Il Magistrato delle Contrade ha depositato il Fondo presso la Biblioteca Comunale degli Intronati in considerazione e a integrazione del progetto ivi già avviato per la costituzione di un vasto settore dedicato alla storia dell’Arte, ed allo scopo di renderla consultabile e fruibile è stato sottoscritto un Contratto di Comodato Gratuito nel quale è previsto di redigere e mettere in atto di concerto ed in accordo con il proprietario del Fondo un progetto di inventariazione e catalogazione che coinvolga direttamente giovani Contradaioli in possesso delle necessarie competenze tecnico-biblioteconomiche.

A questo scopo il Magistrato delle Contrade di Siena intende promuovere una selezione con l’obiettivo di individuare 3 (tre) operatori per l’ordinamento, la catalogazione elettronica e la collocazione delle opere secondo gli standard in uso presso la Biblioteca comunale degli Intronati, la Rete documentaria senese (Redos) ed il Servizio bibliotecario senese.

REGOLAMENTO

  1. Il Magistrato delle Contrade di Siena indice la selezione di 3 (tre) operatori per l’ordinamento, la catalogazione elettronica e la collocazione delle opere del Fondo Borghini secondo gli standard in uso presso la Biblioteca Comunale degli Intronati, la Rete documentaria senese (Redos) ed il Servizio Bibliotecario Senese, per la durata di un anno. A ciascuno degli operatori verrà erogata una borsa di studio dell’importo di 5.000,00 euro per l’intero periodo. I tempi ed i modi con i quali gli operatori prescelti dovranno operare saranno disciplinati da un supervisore, nominato di concerto dal Magistrato delle Contrade di Siena e dalla Biblioteca Comunale degli Intronati, che avrà il compito di coordinare tecnicamente l’ordinamento, la catalogazione elettronica e la collocazione delle opere del Fondo e dovrà altresì provvedere a tenere informato il Magistrato delle Contrade del lavoro svolto.
  2. La Commissione che dovrà procedere alla selezione degli operatori sarà composta dal Rettore del Magistrato delle Contrade, dal Direttore della Biblioteca comunale degli Intronati – o da membri da loro appositamente nominati – e dal supervisore nominato. Il servizio di segreteria e l’organizzazione della selezione sono demandati alla Cancelleria del Magistrato delle Contrade. La pubblicizzazione del bando di selezione, le spese vive ed il funzionamento della Commissione di selezione, così come quelle relative alla cerimonia di conferimento saranno a carico del Magistrato delle Contrade.
  3. I candidati dovranno presentare la domanda di partecipazione entro e non oltre la data del 20 gennaio 2017 in formato cartaceo; essa dovrà contenere tutta la documentazione richiesta e atta a provare la sussistenza dei requisiti obbligatori richiesti, oltre ad ogni altra informazione che il candidato ritenga utile per la Commissione di selezione e oltre al proprio curriculum vitae. Ai sensi dell’art.13 del D.Lgs 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni, i dati personali forniti dai partecipanti saranno raccolti presso la Cancelleria del Magistrato delle Contrade esclusivamente per le finalità di gestione della assegnazione delle borse di studio e non verranno utilizzati in altro modo né, tantomeno, divulgati ad altri soggetti.
  4. Le assegnazioni dei punteggi avverranno secondo una tabella redatta di concerto tra Magistrato delle Contrade di Siena e Biblioteca comunale degli Intronati (allegata).
  5. La Commissione di selezione, a suo insindacabile giudizio, nei giorni immediatamente successivi la scadenza della domanda di cui al precedente punto 3, proclamerà gli assegnatari secondo i requisiti obbligatori ed i titoli preferenziali.

REQUISITI OBBLIGATORI

  1. Diploma di scuola media superiore
  2. Corsi di formazione:
  • catalogazione, conoscenza ISBD (International Standard Bibliographic Description), standard internazionale di descrizione bibliografica;
  • catalogazione semantica: soggettivazione secondo il soggettario ICCU-SBN; classificazione secondo CDD (Classificazione Decimale Dewey);
  • standard Unimarc, protocollo informatico e per la rappresentazione dell’informazione bibliografica, strutturati a campi e sottocampi numerici;
  • Aleph500, software modulare per la gestione integrata del catalogo e delle funzioni delle biblioteche del Servizio bibliotecario senese.

TITOLI PREFERENZIALI

  1. Essere Contradaiolo Protettore di una delle diciassette Contrade fin dall’anno 2000
  2. Essere residente nella Provincia di Siena fin dall’anno 2000
  3. Possesso di diploma di laurea
  4. Corsi di formazione in biblioteconomia
  5. Partecipazione a stages o tirocini specifici in biblioteche
  6. Corsi di studio in Storia dell’Arte
  7. Avere specifiche e pregresse esperienze lavorative nel settore
  8. Età inferiore ad anni 41

TABELLA ASSEGNAZIONE PUNTEGGI BORSA DI STUDIO BIBLIOTECA DELLE CONTRADE

FONDO GABRIELE BORGHINI

 

TITOLI PREFERENZIALI

 

 

 

PUNTEGGIO

Contradaiolo Protettore di una delle

diciassette Contrade

 

 

20 punti

Residenza nella Provincia di Siena

fin dall’anno 2000

 

 

10 punti

Diploma di laurea

10 punti

Corsi di formazione in biblioteconomia

5 punti per ogni corso riconosciuto

Stages e/o tirocini in biblioteche

5 punti per ogni stage o tirocinio riconosciuto

Corsi di studio in Storia dell’arte

5 punti per ogni corso riconosciuto

Esperienze lavorative nel settore

5 punti per ogni esperienza riconosciuta

Età inferiore a 41 anni

5 punti